Progetti di ricerca

articolo postato il: 2013-04-30 11:43:14

La nostra attività di ricerca è ispirata dalle osservazioni cliniche grazie alla nostra stretta collaborazione con il Centro per lo Studio delle Amiloidosi Sistemiche di Pavia (Prof. Giampaolo Merlini, Dott.ssa Laura Obici e Dott. Giovanni Palladini). L`integrazione con il Wolfson Drug Discovery (Prof. Mark Pepys) e la stretta collaborazione con il National Amyloidosis Centre di Londra (NAC) ci permette di partecipare a progetti di sviluppo di nuovi farmaci contro la malattia.

La maggior parte dei dati relativi ai meccanismi molecolari di genesi delle fibrille amiloidi e alla loro tossicità provengono da esperimenti condotti in vitro e su colture cellulari. Attualmente esiste, tuttavia, un grande divario tra l`elevato numero di dati provenienti dai modelli sperimentali relativamente semplici e il limitato numero di dati riguardanti la caratterizzazione fisiopatologica in vivo in sistemi complessi. 
Per cercare di colmare tale divario abbiamo preparato delle linee transgeniche di C. elegans che possono essere utilizzate come modello in vivo dell`amiloidosi da β
2-microglobulina e ci occupiamo della purificazione e caratterizzazione di proteine amiloidogeniche estratte da tessuti di pazienti affetti da amiloidosi sistemica. I nostri programmi di ricerca sono principalmente focalizzati su quattro proteine amiloidogeniche:

1. β2-microglobulina 
2. Transtiretina 
3. Catene leggere immunoglobuliniche

4. Apolipoproteine che fanno parte delle HDL